Perché utilizziamo un accelerometro per le nostre equilibratrici?

Quali sono i vantaggi

  • assicura una maggiore valocita’ nell’ acquisizione dei dati geometrici
  • non richiede manutenzione
  • non richiede alcuna calibrazione da parte dell’utilizzatore

Funzionalità
Applicazione dell’accelerometro per l’acquisizione dei dati geometrici della ruota come alternativa ai tradizionali potenziometri.

Che cos’è un accelerometro?
E’ uno strumento di misura in grado di rilevare e/o misurare l’accelerazione.
Negli ultimi anni l’importanza di questi sensori è notevolmente accresciuta perché, accanto alle tradizionali applicazioni in ambito scientifico e aerospaziale, si è sviluppato il loro uso in molti strumenti di uso quotidiano. Grazie a questo sistema infatti, molti smartphone o lettori musicali di avanguardia sono capaci di funzionare dinamicamente. Ad esempio in un moderno telefono cellulare, basta scuotere l’apparecchio per cambiare la canzone.

Principio di funzionamento
Si basa sulla rilevazione dell’inerzia di una massa quando viene sottoposta ad un’accelerazione.

Condividi: